“Il peggior peccato verso i nostri simili non è odiarli, ma essere indifferenti” (George Bernard Shaw)

Proseguiamo le nostre serate con il Prof. Maurizio Ambrosini che ci aggiornerà sulla reale situazione e criticità, oltre che naturale fenomeno dovuto a guerre, ingiustizie, cambiamenti climatici e legittimo diritto di migliorare la propria condizione di vita, in merito all’immigrazione per lo più raccontata, a scopo propagandistico, come invasione pericolosa..

I veri profeti di ieri e di oggi – ci diceva Enzo Bianchi martedì scorso – sono coloro che  richiamano l’urgenza e l’importanza di coniugare lo sguardo di Dio con le situazioni di sofferenza e di ingiustizie che opprimono una fetta grande dell’,umanità, che sogna un esodo legittimo verso la vera libertà.

Fare verità è compito di chi, come Ambrosini, studia, si documenta, scrive e narra con l’unico scopo di sfatare luoghi comuni in merito al diverso.

don Mario

Set aziendale – Pubblicità

Lascia un Commento